Aspnet Core 2.1 Razor Pages Library

Nel mese di aprile 2018 è stato rilasciata la versione 2.1 di AspNet Core 2.1. Una delle novità più interessanti riguarda la possibilità di creare Razor Pages Library.

Le Razor Page sono state introdotte all’interno del framework a partire dalla versione 2.0, e consentono di creare view che possono essere renderizzate senza avere un controller associato. Il codice di una Razor Page è molto simile a quello di una View scritta con Razor, con la differenza dell’utilizzo di una nuova direttiva @page, che deve essere la prima direttiva presente nella View.

Continua a leggere Aspnet Core 2.1 Razor Pages Library

Javascript e Promise

Con Javascript è possibile utilizzare il concetto di Promise, un particolare costrutto che consente di gestire i processi asincroni. Sono disponibili a partire da ECMAScript 2015, e permettono di scrivere codice semplice e quindi mantenibile. Fino a qualche anno fa, l’utilizzo delle promise era possibile solo utilizzando alcune librerie esterne, complicandone di fatto l’utilizzo.

Continua a leggere Javascript e Promise

Fat arrow function in Javascript

Prima di ES6 in javascript era possibile utilizzare le function expression per definire funzioni anonime, cioè delle funzioni che non hanno un nome. Un esempio di funzione anonima è la seguente:

dove si può notare che la funzione non ha un nome associato.

Continua a leggere Fat arrow function in Javascript

Array utility in javascript

Javascript mette a dispozione una serie di funzioni che consentono di gestire array. Ovviamente è sempre possibile utilizzare cicli for (o equivalenti), ma l’utilizzo di queste funzioni consente di scrivere meno codice e soprattutto più leggibile.

Array.Map

Il metodo map() crea una nuova matrice con i risultati della chiamata di una funzione per ogni elemento dell’array

Attenzione: map() non può essere utilizzato su array senza valore. Inoltre map() non modifica l’array originale.

Array.Reduce

  • Il metodo reduce() riduce la matrice su un singolo valore.
  • Il metodo reduce() esegue la funzione fornita per ogni valore dell’array (da sinistra a destra).
  • Il valore di ritorno della funzione è memorizzato in un accumulatore (risultato / totale).

Note: reduce() non può essere utilizzata con un array che non contiene elementi

Array.Filter

  • il metodo filter consente di scorrere tutti gli elementi di un array e di restituire un array contenente i valori filtrati in base alla funzione passata

Specifiche Ecma – International