Cape Town Experience – Alla scoperta della città dell’Arcobaleno

Diario del Viaggio Incentive NTS 2014 (Cape Town Experience) dal 17 al 24 Aprile 2014 con Safari Extension fino al 26 Aprile 2014

Il Gruppo a Table Mountain
Il Gruppo a Table Mountain

Le foto pubblicate sulla pagina Facebook di NTS Informatica.

Madikwe Safari Park

Ringraziamenti e Saluti

Table Mountain - Cape Town

Devo essere sincero, ho intrapreso questo viaggio con puro spirito dell’avventura: negli ultimi anni ho sempre viaggiato con un numero ristretto di persone (se non addirittura in solitaria) e l’idea di partecipare a un viaggio “organizzato” mi sembrava un po’ eccessiva.

Considerando che non conoscevo buona parte dei partecipanti, le premesse non erano sicuramente delle migliori!

Nonostante tutto, ho intrapreso quello che si sarebbe dimostrato uno dei migliori viaggi a cui abbia mai partecipato.

Merito sicuramente dell’ottima compagnia (conosciuta per lo più durante il viaggio) e dell’organizzazione impeccabile di The Travel Family.

The Travel Family

Un particolare ringraziamento va proprio a loro Giovanna, Michela e Stefano che hanno saputo organizzare il viaggio in maniera veramente egregia e soprattutto hanno gestito con pazienza un gruppo numeroso come il nostro (46 persone a Cape Town!).

Un doveroso ringraziamento anche  a NTS Informatica che ha reso possibile il viaggio.

Un grazie particolare anche a Filippo e Andrea, che ci hanno accompagnato alla scoperta di Cape Town e dintorni. Con molta professionalità e simpatia ci hanno raccontato la storia dei luoghi, le curiosità e ci hanno fatto conoscere posti fantastici. E’ merito loro se è stato possibile vivere l’esperienza della Benedizione Pasquale e della visita alla scuola della Town Ship di Langa. Grazie davvero ragazzi, spero di potervi incontrare nuovamente, magari in Italia!

Un grazie a tutto il gruppo: è stato speciale trascorrere con voi le giornate a Cape Town! Non siete stati dei colleghi, ma qualcosa di più!

E poi, che dire del “sottogruppo” che si è cimentato nella Madikwe Nature Reserve:

Il sottogruppo "Safari"
Il sottogruppo “Safari”
  • Eleonora e Mario
  • Gianpaolo, Cinzia e Beatrice
  • Stefano, Giovanna, Maria e Vittoria
  • Massimo
  • Marco

con i quali ho condiviso giornate senza cibo tra leoni, elefanti, leopardi e… la fantastica rangers!

🙂

Un saluto a tutti! Sperando di incontrarvi ancora!

 

Val Borbera

La val Borbera (val Borbëa in ligure, val Borbaja in piemontese) è una vallata formata dal torrente Borbera, tributario dello Scrivia, situata nella provincia di Alessandria, storicamente legata allaRepubblica di Genova, poi alla Repubblica Ligure e tuttora fortemente legata alla Liguria.

Questa valle che si incunea tra la val Boreca (Piacenza) ad est, la Val VobbiaVal Brevenna e Alta Val Trebbia (Genova) e la Valle Spinti (Alessandria e Genova) a sud e la val CuroneVal Grue e Valle Ossona (Alessandria) a nord. È delimitata ad ovest dallo Scrivia. È circondata da alte montagne, che la rendono un luogo isolato dalle vallate circostanti, poco toccato dall’industrializzazione e quindi con una natura ben conservata. È l’unica valle del Piemonte a confinare con l’Emilia-Romagna.

La Mascotte ufficiale di San Lorenzo 2014

Ad agosto 2014, a Cabella Ligure,  è nata la mascotte ufficiale di San Lorenzo: Borby (o Boarby in inglese). Un simpatico cinghiale che si aggira in Val Borbera, con fare simpatico.

Borby oppure Boarby

I Paesi

Da segnalare il borgo disabitato di Reneusi (Vegni) .

I Servizi

I libri

Le webcam