Docker Logo

Docker – Usiamo i container!

Nell’ambito IT le macchine virtuali hanno portato ad una vera rivoluzione: la possibilità di installare più sistemi operativi (magari comunicanti tra loro) sulla stessa architettura hardware, ha permesso di risparmiare sui costi e sull’hardware. L’unico vero e proprio problema riguarda il modo di istanziare il sistema operativo: anche se virtuale, necessita comunque di spazio disco e ram (che è quella dell’hardware dove viene fatta girare).

Nell’ottica di mantenere “light” i servizi, tutto questo consumo di risorse non è proprio la soluzione ottimale. Virtualizzando solo il kernel del sistema operativo e non l’intera macchina virtuale si potrebbero realizzare soluzioni con meno utilizzo di risorse hardware. Proprio questo concetto è alla base di docker.

Docker architettura

Docker è composto da una serie di comandi “a linea di comando” e da un repository centralizzato dal quale è possibile scaricare le immagini da eseguire: DockerHub.

 

I concetti fondamentali da tenere a mente in docker sono:

  • DockerHub: repository da cui scaricare le immagini realizzati dagli sviluppatori di tutto il mondo
  • Immagine: per chi viene dal mondo della programmazione ad oggetti, possiamo paragonarla ad una classe. Non può essere modificata. Un’immagine può instanziare uno o più container.
  • Container: è l’istanza dell’immagine, un pò quello che avviene al momento della new per le classi. E’ il container che consuma risorse (ram e disco). Il container viene generato da un’immagine.

Visual Studio 2017 integra al suo interno una serie di tools che consentono di creare immagini docker. A questo link è possibile approfondire la configurazione e la modalità di creazione di immagini docker direttamente da visual studio 2017.

Pubblicato da

Andrea Merlin

Laureato in informatica, diversi corsi di specializzazione legati allo Sviluppo Software e alla Computer forensics. Appassionato di nuove tecnologie, amo la programmazione, la Business Intelligence e tematiche legate alla Privacy.Sempre alla ricerca di nuove idee, stimoli … e progetti da seguire!Amo trascorrere il tempo libero in Val Borbera, un piccolo angolo del Piemonte, in provincia di Alessandria.