Docker Tips

in Architetture Software

Docker – Tips

Reading Time: < 1 minute

L’utilizzo della docker CLI avviene tramite il comando docker seguito da una serie di parametri che consentono di interfacciarsi con containers, images ed eseguire operazioni diagnostiche.

Riassumo in questo post una serie di tips nell’utilizzo della CLI di docker.

Gestione containers

Utilizzare docker container [comando] dove comando può essere:

  • create: creazione di un nuovo container da un’immagine
  • start: esegue un container esistente
  • run: creare un nuovo container e lo manda in esecuzione
  • ls: visualizza l’elenco dei container “running”
  • inspect: visualizza informazioni dettagliate sul container
  • logs: visualizza il log
  • stop: termina l’esecuzione di un container (gracefully)
  • kill: termina l’esecuzione di un container (forzatamente)
  • rm: cancella un container (precedentemente stoppato)

Gestione images

Utilizzare docker image [comando] dove comando può essere:

  • build: creazione di un’immagine
  • push: push dell’immagine nel repository remoto (es. dockerhub)
  • ls: visualizza l’elenco delle immagini
  • history: visualizza le informazioni di un’immagine
  • inspect: visualizza le informazioni dettagliate di un’immagine, includendo anche i layers che la compongono
  • rm: cancellazione di un’immagine

Misc

Utilizzare il comando docker [comando] dove comando può essere:

  • version: visualizza la versione del client e del server di docker
  • login: permette di effettuare il login verso un docker repository
  • system prune: cancella tutti i containers non usati, reti non utilizzate e immagini “zombie”