Visual Studio e debug in rete

Visual Studio e debug in rete

Durante la fase di test di un’applicazione può essere utile accedere a IIS Express da remoto. Normalmente quando viene eseguito il debug da visual studio, IIS Express è eseguito come http://localhost:80, quindi con il binding sulla porta 80 di localhost
Da qualsiasi altro client di rete (ma anche da internet in caso di NAT), il debug non è possibile. E’ possibile configurare il binding di IIS, modificandone il file di configurazione
Nella directory della soluzione .NET troviamo la cartella nascosta denominata .vs .
Al suo interno, un’altra cartella denominata config 
La configurazione di IIS Express viene fatta utilizzando il file applicationhost.config.
E’ sufficiente ricercare la configurazione legata al binding modificando l’attributo “bindingInformation” da ‘localhost‘ a ‘*‘. In questo modo, IIS Express effettuerà il binding su tutte le interfacce di rete presenti sul nostro dispositivo.

Binding


A questo è necessario abilitare l’accesso all’url, tramite powershell:

  • aprire un terminale powershell (eseguito come amministratore)
  •  eseguire il comando: 

netsh http add urlacl url=http://*:18460/ user=everyone

Per l’accesso da altri pc della rete è necessario configurare il firewall del pc utilizzato per il debug, garantendo l’accesso alla porta impostata al passaggio precedente. A questo punto qualsiasi pc della rete potrà accedere alla webapplication in running e sarà possibile debuggarne gli steps.

Pubblicato da

Andrea Merlin

Laureato in informatica, diversi corsi di specializzazione legati allo Sviluppo Software e alla Computer forensics. Appassionato di nuove tecnologie, amo la programmazione, la Business Intelligence e tematiche legate alla Privacy.Sempre alla ricerca di nuove idee, stimoli … e progetti da seguire!Amo trascorrere il tempo libero in Val Borbera, un piccolo angolo del Piemonte, in provincia di Alessandria.